Car sharing per muoversi in libertà. Come funziona e quali sono i più usati.

car-sharing-aquila-energie

Car sharing: facile, comodo, innovativo, è il modo più semplice per muoversi in libertà. A Milano, Firenze, Roma, Torino è ormai possibile vedere come pian piano la nuova mobilità sta conquistando vere fette di mercato. Secondo i dati forniti da ANIASA, il car sharing in Italia sta crescendo rapidamente e coinvolge ormai oltre 600 mila cittadini e oltre 4500 veicoli.

Cos’è il car sharing?

Car sharing in inglese significa “auto condivisa o condivisione dell’automobile”; è un servizio che permette di utilizzare un’automobile su prenotazione e pagando in ragione dell’utilizzo fatto.

Qual è il vantaggio e perché usare il car sharing in Italia?

Se ti stai domandando qual è il vantaggio o perché utilizzare il car sharing, la risposta è facile: hai tutti i vantaggi di avere un’auto senza la necessità di acquistarne una! Inoltre, carburante, assicurazione e parcheggio sono inclusi.

Come funziona il car sharing?

  1. Registrazione on line. Ti registri on line inserendo i tuoi dati personali, dati della patente e scegliendo la modalità di pagamento desiderata.
  2. Scarichi l’App. Per visualizzare le macchine o gli scooter disponibili e prenotare.
  3. Convalida. Per ultimare la procedura bisogna recarsi presso una sede di convalida portando con te patente e codice QR. Questo passaggio è necessario solo per Car2Go.
  4. Partenza. Inserisci il pin (Enjoy) o passa la card (Car2go) e parti. L’importo del noleggio sarà addebitato direttamente sul tuo conto.

Quanto costa il car sharing e quali sono i più usati?

Car2go. È un servizio di carsharing a flusso libero. Ti permette di avere un’auto in qualsiasi momento in cui tu ne abbia bisogno. Per noleggiare, spostarti e parcheggiare è necessario solamente scaricare l’app. Costa 0,29 € al minuto e il  carburante e l’assicurazione sono inclusi.

Enjoy. È il vehicle sharing che promette di rivoluzionare la mobilità. La sua flotta si compone di auto e scooter. Prenoti il veicolo più vicino a te e al termine del noleggio lo lasci liberamente, in tutti i parcheggi consentiti. Costa 0,25 € al minuto.

Blablacar: quando il car sharing diventa car pooling

Infine, ti vogliamo parlare di un servizio alternativo. Ideale per i lunghi tragitti ma soprattutto per chi ama la compagnia. BlaBlaCar è la più grande community dei viaggi in auto condivisi. Basta andare sul sito web per entrare in contatto con automobilisti con posti liberi a bordo delle proprie auto o con persone in cerca di un passaggio che viaggiano verso la stessa destinazione.

Perché conviene Blablacar? 3 cose che lo rendono un servizio davvero impeccabile

  1. Il tuo viaggio è assicurato. Grazie alla collaborazione con AXA ogni viaggio Blablacar è coperto da un’assicurazione aggiuntiva senza costi extra.
  2. Decidi tu con chi viaggiare. Puoi visualizzare i profili e leggere i feedback che i conducenti e i passeggeri hanno ricevuto da altre persone. Questo ti permette di sapere esattamente con chi viaggerai.
  3. Niente più coincidenze e attese. BlaBlaCar ti porta dritto a destinazione e il costo è anche conveniente. Ad esempio, il tragitto Roma-Milano ha un costo di circa 29 euro.

In tutti i tuoi viaggi, noi di Aquila saremo al tuo fianco per assicurarci che i tuoi percorsi abbiano sempre il carburante giusto. 

Buon tragitto.

Car sharing: facile, comodo, innovativo, è il modo più semplice per muoversi in libertà. A Milano, Firenze, Roma, Torino è ormai possibile vedere come pian piano la nuova mobilità sta conquistando vere fette di mercato. Secondo i dati forniti da ANIASA, il car sharing in Italia sta crescendo rapidamente e coinvolge ormai oltre 600 mila cittadini e oltre 4500 veicoli.

Cos’è il car sharing?

Car sharing in inglese significa “auto condivisa o condivisione dell’automobile”; è un servizio che permette di utilizzare un’automobile su prenotazione e pagando in ragione dell’utilizzo fatto.

Qual è il vantaggio e perché usare il car sharing in Italia?

Se ti stai domandando qual è il vantaggio o perché utilizzare il car sharing, la risposta è facile: hai tutti i vantaggi di avere un’auto senza la necessità di acquistarne una! Inoltre, carburante, assicurazione e parcheggio sono inclusi.

Come funziona il car sharing?

  1. Registrazione on line. Ti registri on line inserendo i tuoi dati personali, dati della patente e scegliendo la modalità di pagamento desiderata.
  2. Scarichi l’App. Per visualizzare le macchine o gli scooter disponibili e prenotare.
  3. Convalida. Per ultimare la procedura bisogna recarsi presso una sede di convalida portando con te patente e codice QR. Questo passaggio è necessario solo per Car2Go.
  4. Partenza. Inserisci il pin (Enjoy) o passa la card (Car2go) e parti. L’importo del noleggio sarà addebitato direttamente sul tuo conto.

Quanto costa il car sharing e quali sono i più usati?

Car2go. È un servizio di carsharing a flusso libero. Ti permette di avere un’auto in qualsiasi momento in cui tu ne abbia bisogno. Per noleggiare, spostarti e parcheggiare è necessario solamente scaricare l’app. Costa 0,29 € al minuto e il  carburante e l’assicurazione sono inclusi.

Enjoy. È il vehicle sharing che promette di rivoluzionare la mobilità. La sua flotta si compone di auto e scooter. Prenoti il veicolo più vicino a te e al termine del noleggio lo lasci liberamente, in tutti i parcheggi consentiti. Costa 0,25 € al minuto.

Blablacar: quando il car sharing diventa car pooling

Infine, ti vogliamo parlare di un servizio alternativo. Ideale per i lunghi tragitti ma soprattutto per chi ama la compagnia. BlaBlaCar è la più grande community dei viaggi in auto condivisi. Basta andare sul sito web per entrare in contatto con automobilisti con posti liberi a bordo delle proprie auto o con persone in cerca di un passaggio che viaggiano verso la stessa destinazione.

Perché conviene Blablacar? 3 cose che lo rendono un servizio davvero impeccabile

  1. Il tuo viaggio è assicurato. Grazie alla collaborazione con AXA ogni viaggio Blablacar è coperto da un’assicurazione aggiuntiva senza costi extra.
  2. Decidi tu con chi viaggiare. Puoi visualizzare i profili e leggere i feedback che i conducenti e i passeggeri hanno ricevuto da altre persone. Questo ti permette di sapere esattamente con chi viaggerai.
  3. Niente più coincidenze e attese. BlaBlaCar ti porta dritto a destinazione e il costo è anche conveniente. Ad esempio, il tragitto Roma-Milano ha un costo di circa 29 euro.

In tutti i tuoi viaggi, noi di Aquila saremo al tuo fianco per assicurarci che i tuoi percorsi abbiano sempre il carburante giusto. 

Buon tragitto.

Cerca

Categorie

Articoli in evidenza

HVO carburante: cos’è e cosa sapere

buoni carburante aquila

Buoni carburante Aquila: scopri come funziona questo servizio

AQUILA HOW TO

Bollo auto: quanto costa e come pagarlo

Passaggio di proprietà

Passaggio di proprietà 2018: per chi è obbligatorio, quando va fatto, come si calcola

Articoli correlati

Articoli in evidenza

×