Servito in sicurezza

Linee guida

A seguito dell’emergenza Covid-19, richiamiamo di seguito alcune misure necessarie per fronteggiare l’emergenza epidemiologica e garantire la completa sicurezza per gli operatori ed i clienti sui nostri impianti.

Vengono recepite le indicazioni proveniente dai decreti ministeriali e dalle ordinanze regionali, delle quali proponiamo di seguito una lista delle più esaustive:

  • Garantire il servizio indossando sempre le mascherine di protezione in ambienti chiusi e in ambienti aperti. In ambienti chiusi anche una visiera di protezione.
  • Garantire il servizio indossando i guanti monouso.
  • Sanificare e pulirsi costantemente le mani.
  • Sanificare con frequenza giornaliera gli ambienti esterni e le apparecchiature presenti sul punto vendita, soprattutto quelle di maggior contatto da parte del gestore e dei clienti. Compilare il registro delle sanificazioni.
  • Garantire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale.
  • Garantire con frequenza settimanale la sanificazione degli impianti di areazione o in alternativa garantirne il loro inutilizzo.
  • Laddove possibile, utilizzare idonei pannelli di separazione tra cliente e gestore.
  • Garantire la disponibilità di tutte le attrezzature necessarie allo svolgimento delle attività nel rispetto delle normative previste.
  • Differenziare, ove possibile, i percorsi in entrata e in uscita.
  • Nei locali inferiori a 40 mq far entrate una persona per volta.
  • Sanificare con frequenza giornaliera gli ambienti interni. Compilare il registro delle sanificazioni.
  • Informare l’utenza affiggendo all’ingresso un’informativa contenente le seguenti disposizioni: “Accesso consentito esclusivamente a chi indossa la mascherina che copra naso e bocca“.
  • Obbligo di sanificare le mani o utilizzo di guanti monouso
  • Obbligo di mantenere nell’attesa un distanziamento di sicurezza interpersonale
  • Accesso consentito ad un’unica persona per nucleo familiare

L’applicazione delle LINEE GUIDA dovrà essere estesa e garantita in tutte le fasi delle attività outdoor, in modalità Self PrePay e in modalità Servito, e indoor.

Rifornimenti in modalità
“Self PrePay”

La gestione dovrà:

  • Presidiare durante l’orario di apertura, indossando sempre le mascherine e i guanti di protezione.
  • Sanificare con frequenza giornaliera gli ambienti esterni e le apparecchiature presenti sul punto vendita, soprattutto quelle di maggior utilizzo.
  • Garantire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale.
  • Garantire la disponibilità di tutte le attrezzature necessarie allo svolgimento delle attività nel rispetto delle normative previste.
  • Differenziare, ove possibile, i percorsi.
  • La gestione dovrà rendere disponibili in prossimità dell’accettatore di banconote e sulle pompe:
      • Guanti monouso
      • Dispenser con detergente

Rifornimenti in modalità
“Servito”

La gestione, oltre al rispetto dei punti previsti per i rifornimenti in modalità “Self PrePay”, dovrà sempre:

  • Garantire al cliente la possibilità di effettuare il pagamento del rifornimento senza uscire dal veicolo tramite l’utilizzo di POS contactless, oppure tramite contante.
  • Consegnare al cliente dispenser con gel igienizzante qualora necessitasse sanificarsi le mani.
  • Consegnare al cliente guanti monouso quando:
      • il gestore non ha POS contactless
      • il cliente non ha carta contactless
      • il cliente non ha guanti con sé

Sala Market

La gestione, oltre al rispetto dei punti previsti per i rifornimenti in modalità “Self PrePay” e in modalità “Servito”, dovrà necessariamente garantire i massimi standard anche all’interno del market, ad esempio:

  • Frequente e accurata sanificazione e pulizia dell’ambiente e delle attrezzature di lavoro.
  • Utilizzo dei dispositivi di protezione individuale (guanti, visiera e mascherina).
  • Utilizzo, e messa a disposizione per i clienti, di gel igienizzanti.
  • Rispetto della distanza di almeno 2 mt tra persone.
  • Sanificazione degli impianti di areazione o in alternativa garantirne il loro inutilizzo.
  • Utilizzo di pannelli di separazione tra clienti e gestore.
  • Utilizzo di tutte le attrezzature necessarie allo svolgimento delle attività nel rispetto delle normative previste.
  • Apporre prima dell’ingresso e all’interno del market l’informativa al cliente.