Social: Facebook
Area riservata
News Bollo auto 2020. Nuove scadenze

Il pagamento del Bollo auto, tassa obbligatoria sul veicolo da versare ogni anno, ha subito delle modifiche su base regionale in relazione all’emergenza Coronavirus. Ciò è dovuto al fatto che il bollo auto non è stato preso in considerazione nel Decreto Cura Italia e quindi non soggetto a provvedimento nazionale. Ogni Regione ha disposto autonomamente le variazioni sul pagamento della tassa, come integrazione ai provvedimenti nazionali. 

Cos’è il bollo auto?

Il bollo auto è la tassa legata al possesso di un’autovettura regolarmente iscritta al Pubblico Registro Automobilistico che deve essere pagata annualmente, a prescindere dall’utilizzo o meno del proprio veicolo. 

Dove pagare il bollo auto 2020?

Ci sono diverse modalità per pagare la tassa sul possesso dell’autovettura:

  • presso la propria banca, anche attraverso l’Home Banking
  • presso tutti i punti vendita Sisal, Lottomatica
  • negli Uffici Postali
  • presso gli sportelli ATM abilitati
  • sul sito dell’ACI
  • sul sito dell’Agenzia delle Entrate
  • Per il bollo auto 2020, è possibile effettuare il pagamento anche attraverso PagoPa https://www.pagopa.gov.it/ il sito creato per rendere più semplici e immediati i versamenti alle pubbliche amministrazioni


Le variazioni delle Regioni sul pagamento

ABRUZZO: tempo per il pagamento esteso fino al 31 luglio per chi ha il bollo in scadenza fra l’8 marzo e il 31 maggio.

CAMPANIA: tempo per il pagamento esteso fino fino al 30 giugno per chi ha il bollo in scadenza fra il 24 marzo e il 31 maggio.

EMILIA ROMAGNA: tempo per il pagamento esteso fino fino al 30 giugno per chi ha il bollo in scadenza tra il  1 marzo e il 30 aprile.

LAZIO: tempo per il pagamento esteso fino fino al 30 giugno per chi ha il  bollo in scadenza tra il 1 marzo e il 31 maggio. 

LOMBARDIA: tempo per il pagamento esteso fino fino al 30 giugno per chi ha il bollo in scadenza tra il 1 marzo e il 31 maggio. Sempre per La Lombardia è possibile richiedere la domiciliazione, con prelievo da conto corrente per il bollo auto in scadenza nei mesi di marzo, aprile e maggio, applicando uno sconto sull’imposta del 15%.

MARCHE: tempo per il pagamento esteso fino al 31 luglio per chi ha il bollo in scadenza  – fra l’8 marzo e il 31 maggio.

PIEMONTE: tempo per il pagamento esteso fino al  30 giugno  per chi ha il bollo in scadenza tra il 1 marzo e il 31 maggio.

SICILIA: tempo per il pagamento esteso fino al 30 novembre, per chi ha il bollo in scadenza  fra l’8 marzo e il 31 ottobre.

TOSCANA: tempo per il pagamento esteso fino al  30 giugno  per chi ha il bollo in scadenza tra il 1 marzo e il 31 maggio.

UMBRIA: tempo per il pagamento esteso fino al  30 giugno  per chi ha il bollo in scadenza tra il 1 marzo al 30 aprile.

VENETO:  tempo per il pagamento esteso fino al  30 giugno  per chi ha il bollo in scadenza tra il 18 marzo e il 31 maggio.

 

Per le altre Regioni si attendono disposizioni definitive o è previsto il pagamento nelle regolari scadenze. 

Condividi: