Weekend al mare e nel verde: tra Marina di Vecchiano e il parco di San Rossore

Le temperature stanno aumentando vertiginosamente e la voglia di ferie si fa sempre più sentire. Ma in attesa di partire per le vacanza, per qualche meta lontana, possiamo trascorrere un bellissimo weekend all’insegna del mare e del verde, tra Marina di Vecchiano e il Parco di San Rossore.

Sabato: Marina di Vecchiano, tra mare e lirica

Bagnata dal mar Tirreno, Marina di Vecchiano si trova sul litorale pisano, all’interno del Parco Naturale Migliarino-San Rossore, Massaciuccoli, a sud di Torre del Lago e a nord della foce del fiume Serchio. Le sue spiaggie sono perfette per gli appassionati della natura incontaminata: infatti, hanno mantenuto le loro caratteristiche naturali e offrono ai bagnanti un lungo litorale di sabbia dorata circondata dalle tipiche dune e dalla peculiarità della Macchia di Migliarino. Oltre alle spiegge libere, sono presenti anche quelle attrezzate per chi desidera un week end fatto di confort e relax.

La zona è facilmente raggiungibile dalla via Aurelia e dall’autostrada A12, che attraversano l’area protetta inserendosi in una caratteristica stradina fatta di campi di grano e granturco.

Se la sera, dopo una lunga giornata di mare, non siete molto stanchi, potete riprendere la macchina e andare verso Torre del Lago Puccini. Tra luglio e agosto, il cartellone del Puccini Festival, il più importante festival lirico d’Italia, dedicato al compositore Giacomo Puccini, riuscirà a farvi sognare con il suo calendario ricco di grandi opere, come la Tosca, il Turandot, la Madame Butterfly e il Trittico.

Domenica: visita al Parco di san Rossore

Partite quando ancora fa fresco in direzione del Parco di San Rossore, ma prima non dimenticate di fare il pieno di carburante – troverete un distributore Aquila Energie sempre sulla via Aurelia al km 344+300, località Vecchiano.

Al parco vi si accede mediante un bellissimo viale alberato, provenendo dalla via Aurelia.
Per gli amanti della natura questo è il luogo ideale: potrete osservare come la vegetazione cambia a seconda delle zone, dalle lacceta-pinetate alle zone ricche di caducifoglie tipiche delle originarie foreste. E potrete incontrare sul vostro cammino daini, scoiattoli, conigli, cinghiali, diverse varietà di picchi etantissimi altri esemplari.

Nei periodi tra aprile e ottobre, il parco è aperto dalle 8 alle 19.30 e potrete visitarlo scegliendo tra i percorsi a piedi, a cavallo, in carrozza o in bici. Per un’esperienza straordinaria provate il percorso in bici al tramonto, un’avventura perfetta anche per formato famiglia!

Le temperature stanno aumentando vertiginosamente e la voglia di ferie si fa sempre più sentire. Ma in attesa di partire per le vacanza, per qualche meta lontana, possiamo trascorrere un bellissimo weekend all’insegna del mare e del verde, tra Marina di Vecchiano e il Parco di San Rossore.

Sabato: Marina di Vecchiano, tra mare e lirica

Bagnata dal mar Tirreno, Marina di Vecchiano si trova sul litorale pisano, all’interno del Parco Naturale Migliarino-San Rossore, Massaciuccoli, a sud di Torre del Lago e a nord della foce del fiume Serchio. Le sue spiaggie sono perfette per gli appassionati della natura incontaminata: infatti, hanno mantenuto le loro caratteristiche naturali e offrono ai bagnanti un lungo litorale di sabbia dorata circondata dalle tipiche dune e dalla peculiarità della Macchia di Migliarino. Oltre alle spiegge libere, sono presenti anche quelle attrezzate per chi desidera un week end fatto di confort e relax.

La zona è facilmente raggiungibile dalla via Aurelia e dall’autostrada A12, che attraversano l’area protetta inserendosi in una caratteristica stradina fatta di campi di grano e granturco.

Se la sera, dopo una lunga giornata di mare, non siete molto stanchi, potete riprendere la macchina e andare verso Torre del Lago Puccini. Tra luglio e agosto, il cartellone del Puccini Festival, il più importante festival lirico d’Italia, dedicato al compositore Giacomo Puccini, riuscirà a farvi sognare con il suo calendario ricco di grandi opere, come la Tosca, il Turandot, la Madame Butterfly e il Trittico.

Domenica: visita al Parco di san Rossore

Partite quando ancora fa fresco in direzione del Parco di San Rossore, ma prima non dimenticate di fare il pieno di carburante – troverete un distributore Aquila Energie sempre sulla via Aurelia al km 344+300, località Vecchiano.

Al parco vi si accede mediante un bellissimo viale alberato, provenendo dalla via Aurelia.
Per gli amanti della natura questo è il luogo ideale: potrete osservare come la vegetazione cambia a seconda delle zone, dalle lacceta-pinetate alle zone ricche di caducifoglie tipiche delle originarie foreste. E potrete incontrare sul vostro cammino daini, scoiattoli, conigli, cinghiali, diverse varietà di picchi etantissimi altri esemplari.

Nei periodi tra aprile e ottobre, il parco è aperto dalle 8 alle 19.30 e potrete visitarlo scegliendo tra i percorsi a piedi, a cavallo, in carrozza o in bici. Per un’esperienza straordinaria provate il percorso in bici al tramonto, un’avventura perfetta anche per formato famiglia!

Cerca

Categorie

Articoli in evidenza

HVO carburante: cos’è e cosa sapere

buoni carburante aquila

Buoni carburante Aquila: scopri come funziona questo servizio

AQUILA HOW TO

Bollo auto: quanto costa e come pagarlo

Passaggio di proprietà

Passaggio di proprietà 2018: per chi è obbligatorio, quando va fatto, come si calcola

Articoli correlati

Articoli in evidenza

×