La guida intelligente: come ridurre il consumo di carburante

aquila-energie-consumo smart

Viaggiare in auto, che sia per lavoro o per piacere, comporta dei costi non indifferenti, specialmente per l’acquisto del carburante. Una possibilità per spendere meno può essere quella di passare a un veicolo a metano, combustibile che fa del bene non solo al portafoglio, ma anche all’ambiente (leggi anche il nostro post su I 7 vantaggi di un’auto a metano: in Toscana non si paga il bollo).

Non posso cambiare auto, che faccio?

Non temere, non serve comprarne una nuova! Esistono dei trucchi che permettono di consumare e spendere meno anche con il nostro vecchio motore a benzina o diesel. Il miglior guadagno è il risparmio, secondo il detto: può essere sufficiente cambiare stile di guida e osservare qualche piccolo accorgimento per evitare sprechi e arrivare a risparmiare fino al 25% di carburante.

Le 7 regole d’oro del consumo smart

  1. Collega dispositivi elettrici (navigatore, caricabatterie ecc.) alla presa di corrente dell’auto solo quando è strettamente necessario.
  2. Anche il riscaldamento e l’aria condizionata incidono sui consumi e vanno usati con moderazione, come anche i sedili riscaldati.
  3. Attenzione ai giri del motore: meglio evitare di superare i 2000-2500 giri per le auto a benzina e i 1500 giri per quelle a diesel. Inserisci la marcia più alta possibile, anche in salita.
  4. Controlla che le gomme siano sempre gonfie. Questo può farti risparmiare fino a 2 litri per pieno: pneumatici senz’aria hanno una superficie maggiore e aumentano la resistenza.
  5. Sempre per una questione di resistenza, è bene viaggiare con i finestrini chiusi, quando possibile.
  6. Rimuovi il portapacchi quando non ti serve ed evita di caricare inutilmente l’automobile di pesi.
  7. Cerca di mantenere una velocità di crociera costante e moderata. Evita le accelerazioni improvvise e se possibile usa il cruise control. Non è raccomandabile neanche frenare e ripartire se non è necessario.

Guida sicura, guida economica

Non è importante solo evitare gli sprechi di energia e mantenere il veicolo più leggero possibile, la vera chiave per tagliare i costi è una guida prudente e attenta, che ti permetterà non solo di viaggiare in sicurezza, ma anche di risparmiare e di salvaguardare l’ambiente.

Prova i servizi offerti presso tutti i distributori Aquila! Scopri dove trovare il distributore più vicino a te

Cerca

Categorie

Articoli in evidenza

HVO carburante: cos’è e cosa sapere

buoni carburante aquila

Buoni carburante Aquila: scopri come funziona questo servizio

AQUILA HOW TO

Bollo auto: quanto costa e come pagarlo

Passaggio di proprietà

Passaggio di proprietà 2018: per chi è obbligatorio, quando va fatto, come si calcola

Articoli correlati

Articoli in evidenza

×