Aquila Energie pubblica il suo primo Bilancio di Sostenibilità.

Aquila Energie pubblica il suo primo Bilancio di Sostenibilità.

Aquila Energie ha scelto di pubblicare il suo primo Bilancio di Sostenibilità per dare conto di tutte le scelte, i progetti e le azioni intraprese nell’ambito della propria Responsabilità Sociale. 

Il documento, consultabile e scaricabile online qui è conforme al principale standard internazionale di riferimento per il Reporting di Sostenibilità (lo Standard GRI). È un documento pensato per rendere più comprensibili e per facilitare la lettura delle performance della Società nei tre ambiti della sostenibilità: sociale, ambientale ed economico. 

La gestione e la crescita di Aquila Energie sono ispirate da un lato dall’articolo 4 della Costituzione (l’attività economica deve essere sempre orientata al benessere della collettività) e dall’altro dalla definizione di Sostenibilità della Commissione Brundtland (ogni attività realizzata nel presente deve fare in modo di non consumare le risorse necessarie alle generazioni future).

La sostenibilità nella Vision di Aquila Energie

Consapevole di operare in un settore ad elevato impatto ambientale e sociale, assumendo su di sé le sfide del presente (dalla legalità e la lotta agli illeciti alla transizione ecologica, senza tralasciare la necessità di ammodernare la rete di distribuzione nazionale che è una delle più estese ma anche delle più obsolescenti in Europa), Aquila Energie interiorizza la Sostenibilità nella propria Vision e si prefigge di agire per mitigare, sempre di più e per quanto possibile nell’ambito della sua sfera di azione, quelli che sono gli impatti del settore: un settore che è vitale per la mobilità delle persone. 

Mantenere la rotta anche nell’anno del COVID

Anche nell’anno dell’emergenza sanitaria che ha fortemente impatto sulla vendita di carburanti a causa della ridotta mobilità delle persone, Aquila Energie ha mantenuto diritta la rotta verso la sostenibilità.

Aquila Energie è un’azienda impegnata nella legalità e per questo sceglie i propri fornitori tra aziende virtuose capaci di dimostrare l’assoluto rispetto delle regole vigenti in ogni fase della lavorazione, dal processo di estrazione alla commercializzazione finale, oltre che dal punto di vista fiscale. Ciò dà la certezza ai clienti Aquila di utilizzare benzine e gasoli di provenienza certa e di non finanziare in alcun modo il mondo della malavita organizzata o Paesi coinvolti a vario titolo nel terrorismo.

L’ammodernamento della rete Aquila

Aquila Energie ha continuato ad investire nell’ammodernamento della rete attraverso il Programma delle Manutenzioni e soprattutto nella digitalizzazione degli impianti con il tele-monitoraggio, al fine di migliorare la prevenzione dei rischi per l’ambiente. Ha continuato a investire in tecnologie in grado di ridurre i consumi energetici e idrici dei punti di distribuzione, producendo un valore per le aziende che li gestiscono e migliori performance dal punto di vista ambientale: ne sono esempi i 7 impianti fotovoltaici da 20 kWh, l’installazione di sistemi di depurazione delle acque che ne consentano il ricircolo nelle stazioni dotate di autolavaggi, la sostituzione degli impianti di illuminazione dei piazzali con lampade a LED.  

Sostenere la comunità locale nell’emergenza: Energie per la Comunità

Aquila Energie è un’azienda a vocazione territoriale che nel corso dell’emergenza ha attivato un progetto di sostegno alla comunità locale: Energie per la Comunità grazie alla quale ha donato buoni carburanti agli Enti di soccorso e a 57 enti solidali che operano in Toscana e in Umbria, individuati grazie all’aiuto dei gestori. Il progetto ha valso all’azienda il riconoscimento del Comune di Firenze.

Aquila Energie ha scelto di pubblicare il suo primo Bilancio di Sostenibilità per dare conto di tutte le scelte, i progetti e le azioni intraprese nell’ambito della propria Responsabilità Sociale.

 

Il documento, consultabile e scaricabile online qui è conforme al principale standard internazionale di riferimento per il Reporting di Sostenibilità (lo Standard GRI). È un documento pensato per rendere più comprensibili e per facilitare la lettura delle performance della Società nei tre ambiti della sostenibilità: sociale, ambientale ed economico. 

La gestione e la crescita di Aquila Energie sono ispirate da un lato dall’articolo 4 della Costituzione (l’attività economica deve essere sempre orientata al benessere della collettività) e dall’altro dalla definizione di Sostenibilità della Commissione Brundtland (ogni attività realizzata nel presente deve fare in modo di non consumare le risorse necessarie alle generazioni future).

La sostenibilità nella Vision di Aquila Energie

Consapevole di operare in un settore ad elevato impatto ambientale e sociale, assumendo su di sé le sfide del presente (dalla legalità e la lotta agli illeciti alla transizione ecologica, senza tralasciare la necessità di ammodernare la rete di distribuzione nazionale che è una delle più estese ma anche delle più obsolescenti in Europa), Aquila Energie interiorizza la Sostenibilità nella propria Vision e si prefigge di agire per mitigare, sempre di più e per quanto possibile nell’ambito della sua sfera di azione, quelli che sono gli impatti del settore: un settore che è vitale per la mobilità delle persone. 

Mantenere la rotta anche nell’anno del COVID

Anche nell’anno dell’emergenza sanitaria che ha fortemente impatto sulla vendita di carburanti a causa della ridotta mobilità delle persone, Aquila Energie ha mantenuto diritta la rotta verso la sostenibilità.

Aquila Energie è un’azienda impegnata nella legalità e per questo sceglie i propri fornitori tra aziende virtuose capaci di dimostrare l’assoluto rispetto delle regole vigenti in ogni fase della lavorazione, dal processo di estrazione alla commercializzazione finale, oltre che dal punto di vista fiscale. Ciò dà la certezza ai clienti Aquila di utilizzare benzine e gasoli di provenienza certa e di non finanziare in alcun modo il mondo della malavita organizzata o Paesi coinvolti a vario titolo nel terrorismo.

L’ammodernamento della rete Aquila

Aquila Energie ha continuato ad investire nell’ammodernamento della rete attraverso il Programma delle Manutenzioni e soprattutto nella digitalizzazione degli impianti con il tele-monitoraggio, al fine di migliorare la prevenzione dei rischi per l’ambiente. Ha continuato a investire in tecnologie in grado di ridurre i consumi energetici e idrici dei punti di distribuzione, producendo un valore per le aziende che li gestiscono e migliori performance dal punto di vista ambientale: ne sono esempi i 7 impianti fotovoltaici da 20 kWh, l’installazione di sistemi di depurazione delle acque che ne consentano il ricircolo nelle stazioni dotate di autolavaggi, la sostituzione degli impianti di illuminazione dei piazzali con lampade a LED.  

Sostenere la comunità locale nell’emergenza: Energie per la Comunità

Aquila Energie è un’azienda a vocazione territoriale che nel corso dell’emergenza ha attivato un progetto di sostegno alla comunità locale: Energie per la Comunità grazie alla quale ha donato buoni carburanti agli Enti di soccorso e a 57 enti solidali che operano in Toscana e in Umbria, individuati grazie all’aiuto dei gestori. Il progetto ha valso all’azienda il riconoscimento del Comune di Firenze.

Cerca

Categorie

Articoli in evidenza

HVO carburante: cos’è e cosa sapere

buoni carburante aquila

Buoni carburante Aquila: scopri come funziona questo servizio

AQUILA HOW TO

Bollo auto: quanto costa e come pagarlo

Passaggio di proprietà

Passaggio di proprietà 2018: per chi è obbligatorio, quando va fatto, come si calcola

Articoli correlati

Articoli in evidenza

×