Social: Facebook
Area riservata
Eventi motor bike expo

Se non sai cos’è il Motor Bike Expo ma ami le due ruote, allora segnati queste date perché il 19-20-21 gennaio, a Verona, torna l’evento più amato dai petrolhead di tutto il mondo.

Per quattro giorni, potrai vivere nell’ombelico del mondo motor bike e contemplare le moto più prestigiose provenienti da tutto il globo.

Edizione X per il Motor Bike Expo Verona

Motor Bike Expo è un evento tra i più autorevoli e famosi per la moto personalizzata. Raduna ogni anno a Verona oltre 160.000 visitatori, tra amanti delle due ruote e appassionati del fuoristrada, che per un lungo week end possono ammirare i più importanti brand del settore motociclistico e spaziare dalle special allo sport.

Solo l’anno scorso ha registrato oltre 690 espositori su un’area al coperto di 79.000 metri quadrati, suddivisi in sette padiglioni, riservati a custom, cafe racer e al mondo racing. Senza contare le esibizioni e gare che si sono svolte all’esterno su una superficie di quasi 22.000 metri quadrati!

Le novità del Motor bike Expo 2018

Tra le novità di questa decima edizione 2018, c’è l’apertura al pubblico di un altro giorno: giovedì 18 gennaio. Dai classici 3 giorni, i fedelissimi potranno contare su un’altra giornata incredibile da passare guardando le moto più belle di sempre.

La seconda grande novità è il premio Award, che sarà assegnato alla moto più bella del salone. Una giuria di caratura internazionale – composta da cinque specialisti provenienti da diversi settori – selezionerà le dieci motociclette più preziose e prestigiose per poi indicare sabato mattina la vincitrice. La scelta di questa top ten vaglierà diversi generi e senza precludere nessuna tipologia di stile.

motor bike expo

«Stiamo formando un gruppo in cui troveranno posto un artista, un preparatore, un personaggio dello spettacolo, un protagonista delle corse e una guest-star. Tutte figure di livello mondiale – commenta l’organizzatore Federico Agnoletto – che avranno il compito di individuare e portare sul palco le dieci special più belle. I giudici assegneranno quindi i propri voti a ciascuna finalista e discuteranno assieme al pubblico di Verona le loro scelte e le loro preferenze. La motocicletta che totalizzerà il punteggio complessivo più alto sarà premiata come regina di Motor Bike Expo, l’evento più atteso del panorama internazionale.»

Ma non è finita: come ultima sfida gli organizzatori accenderanno i riflettori sul segmento off-road, con una grande area esclusivamente dedicata ad aziende e team, oltre a una pista outdoor in cui gareggeranno i migliori specialisti del fuoristrada.

Non mancheranno, poi, i nomi dei preparatori più acclamati del panorama mondiale, un’occasione unica per poterli conoscere direttamente e per scoprire le nuove tendenze.

…e in anteprima una nuova moto costruita

motor bike expo

Infine, come da tradizione, durante la serata di gala del giovedì sera, al Palazzo della Gran Guardia di Verona, sarà presentata in anteprima una nuova moto costruita da un’eccellenza italiana del custom: l’officina Rustom.

«Siamo onorati della chiamata – hanno dichiarato Mattia Foroni e Roberto Zecca di Rustom. A Verona porteremo per la prima volta un pezzo unico costruito da noi e per noi, unicamente per esprimere la nostra creatività.»

La base di partenza è una Moto Guzzi V9 Bobber che Rustom ha deciso di riportare indietro nel tempo: «per ricreare il fascino e il design di una Guzzi che non esiste più. Senza presunzione e con molto amore per l’Aquila. Ecco perché non priveremo la V9 della sua identità ciclistica e meccanica.»

Se sei curioso, non ti resta altro che correre a comprare i biglietti del Motor Bike Expo!

Condividi: