Social: Facebook
Area riservata
Eventi Autumnia

Le città si rinnovano con i colori dell’autunno. Le venature delle foglie si fanno pian piano più senape, rosse e di un verde molto più scuro rispetto a quello che brillava pochi mesi fa sotto i raggi del sole.

Un’altra stagione ci avvolge con i suoi profumi e ci spinge a scoprire borghi e città alla ricerca di un colore nuovo o di archetipiche sensazioni. Questa volta rimaniamo in Toscana per riscoprire gli antichi sapori di una volta, ma prima è necessario fare il pieno alla macchina dal tuo distributore Aquila per raggiungere la nuova destinazione: Autumnia a Figline Valdarno.

Autumnia: quando inizia l’autunno?

L’equinozio di autunno è alle nostre spalle da ormai da un mese, e le castagne, le zucche, le marmellate di ogni tipo riempiono già gli scaffali della nostra dispensa. L’autunno è il momento giusto per le gite fuori porta: il tempo non è ancora così freddo e ci regala giornate di sole, perfette per girare nei diversi mercatini e fiere.

Dal 9 all’11 novembre 2018, a Figline Valdarno sarà possibile partecipare ad Autumnia, la fiera dell’ambiente, dell’agricoltura e dell’alimentazione che quest’anno compie 20 anni.

E per celebrare in modo speciale il compleanno è stata dato più spazio all’area cooking, con un padiglione di 150 mq dedicato alla presentazione di prodotti enogastronomici del territorio e di altre regioni d’Italia, contest culinari, dimostrazioni e tante altre sorprese.

Il programma di Autumnia 2018 è stato curato della food blogger Giulia Scarpaleggia di Juls’ Kitchen, che di volta in volta si affiancherà a chef, esperti del settore food, semplici appassionati di cucina.

Autumnia 2018: 9-10-11 novembre a Figline

Tema principale di questa edizione sarà la lotta allo spreco alimentare che il Comune sta promuovendo sul territorio con varie attività nelle scuole (eco-pagelle, incontri, giochi), tra i cittadini (campagna informativa «Cibiltà») e tra i ristoratori (family bag contro gli sprechi).

L’ospite d’onore sarà Luisanna Messeri, volto toscano della trasmissione tv La Prova del Cuoco.  

Tra i progetti speciali ci sarà anche la collaborazione con i produttori e i ristoratori di Norcia: i sapori di questa terra colpita così duramente dal terremoto del 2016 saranno un’occasione importante per parlare di cucina, solidarietà e territorio.

Infine, non mancheranno anche quest’anno gli animali presenti ai Giardini della Misericordia e tanti giochi dedicate ai bambini (percorsi avventura, giochi, dimostrazioni).

Buon cibo e profumo di autunno, il week end perfetto.

 

Condividi: